Cargo

Incidente al Pireo, arrestato il comandante della Maersk Launceston

Atene – E’ stato arrestato il comandante della portacontainer portoghese che  ieri è entrato in collisione con una nave da guerra greca di fronte al Pireo.

Il ministero greco della Marina mercantile ha fatto sapere che il comandante polacco della Maersk Launceston è stato tratto in arresto dopo essere stato interrogato dalle autorità marittime. L’ufficiale deve rispondere dell’accusa di “naufragio causato da negligenza”.

L’incidente è avvenuto intorno alle 7.30 al largo della costa del Pireo. Due membri dell’equipaggio della nave da guerra greca sono rimasti “leggermente feriti” nella collisione, secondo una nota della Marina, e sono stati trasferiti all’Ospedale Navale di Atene.

Un totale di 27 persone erano a bordo della nave dragamine, NTHI Kallisto, che ha subìto ingenti danni alla poppa e grosse infiltrazioni d’acqua, secondo il ministero della Marina mercantile.