Energia e Ambiente Porti e Infrastrutture

Singapore, collisione tra cisterna e draga: chiazza di olio combustibile in mare

La cisterna ha sversato olio combustibile in mare e la marea ha trasportato la chiazza di carburante verso la riva e il litorale dell’isola di Sentosa

Singapore – Grave incidente nel porto di Singapore. Una draga è entrata in collisione con una nave cisterna, provocando una grave fuoriuscita di idrocarburi.

Secondo i rapporti dell’autorità marittima (Mpa), la Vox Maxima operata da Van Oord si è scontrata con la cisterna Marine Honor ormeggiata al terminal Pasir Panjang, squarciando lo scafo sul lato di dritta.

In una dichiarazione, Van Oord ha affermato che “entrambe le navi erano ancorate in modo sicuro e stabili” e che “non sono stati segnalati feriti a bordo delle due unità”. 

La cisterna ha sversato olio combustibile in mare e la marea ha trasportato la chiazza di carburante verso la riva e il litorale dell’isola di Sentosa, una popolare località turistica e destinazione di casinò per i vacanzieri.
A questo indirizzo le immagini pubblicate dall’associazione ambientalista Marine Stewards.

(foto Mpa)