Cargo

Incidente sulla ‘Madrid-Bridge’, sessanta container finiti in mare

La compagnia Ocean Network Express ha annunciato che la nave sta arrivando Charleston

Roma – Ocean Network Express ha fornito un aggiornamento sull’incidente che ha interessato la nave ‘Madrid-Bridge’ una settimana fa nell’Atlantico. La nave sta facendo rotta verso Charleston rispetto alla tappa iniziale di New York:  60 container sono stati persi in mare e altre 80 unità sono state danneggiate.

A Charleston, ONE effettuerà una valutazione dettagliata delle condizioni della nave e scaricherà i container interessati. Non è il primo episodio perché nel novembre 2020 il crollo di diversi container a bordo della ‘ONE Apus’ aveva portato come conseguenza tantissime richieste di risarcimento danni.