Cargo Green&Tech

Iniziata in Cina la costruzione della più grande Ro-Ro al mondo alimentata a gas

Stoccolma – Il cantiere navale cinese Yantai CIMC Raffles Shipyard ha celebrato il taglio della prima lamiera della nave roll-on / roll-off (Ro-Ro) alimentata a Lng ordinata dalla compagnia svedese Wallenius SOL. 

La nave, che sarà la prima nave Ro-Ro al mondo ad essere alimentata a gas naturale liquefatto, certificata ice class 1A Super, è prevista in consegna nell’agosto 2021. “La nave costituirà una parte estremamente importante della nostra flotta” , ha commentato Ragnar Johansson, amministratore delegato di Wallenius SOL. “Sono assolutamente entusiasta che la costruzione sia iniziata. Puntiamo su un livello elevato in termini di trasporto marittimo affidabile a basso impatto ambientale e una nave con la più alta ice class e le migliori prestazioni ambientali dimostrano che siamo all’altezza delle aspettative”, ha aggiunto Johansson.

La nuova costruzione avrà una lunghezza di 242 metri, una larghezza di 35,2 metri e una capacità di 5.800 metri lineari. Avrà una velocità massima di 20 nodi e una velocità di crociera di 16 nodi. È stata progettata da Wallenius Marine in collaborazione con il costruttore navale danese Knud E. Hansen per affrontare le più difficili condizioni, a volte artiche, nel Golfo di Bothnia.

A metà marzo, Wallenius Marine ha aperto un ufficio presso il cantiere navale Yantai. Sarà completamente presidiato entro giugno e consentirà al gruppo nordico di monitorare da vicino il processo di costruzione e collaborare con Raffles CIMC. A giugno inizieranno i lavori di costruzione di una nave gemella.

Nell’aprile 2019, Wallenius e Swedish Orient Line (SOL) hanno creato Wallenius SOL per il trasporto di prodotti forestali e altre merci in una rete che copre il Golfo di Bothnia, il Mar Baltico e il Mare del Nord.