Cargo

La nave si capovolge per l’uragano, la Us Coast Guard cerca 12 superstiti / Video e foto

Milano – La Guardia Costiera degli Stati Uniti ha trovato un cadavere in mare e la ricerca continua per trovare altri 12 marittimi scomparsi dopo che una scialuppa di salvataggio della Seacor Marine si è capovolta al largo della Louisiana.

Sei sopravvissuti sono stati salvati mercoledì dal Seacor Power dopo che i venti fortissimi dell’uragano avevano causato il capovolgimento della nave da 39 metri. L’incidente si è verificato a 12 km da Port Fourchon martedì pomeriggio.

Il maltempo è la causa dell’incendte: i venti hanno soffiato anche a 120 km orari nell’area. La Guardia Costiera americana continua le ricerche: “Siamo fiduciosi. Non possiamo fare questo lavoro se non sei ottimista, se non sei fiducioso” hanno risposto i vertici della task force impegnata sul campo.

La nave semovente e autoelevante viene utilizzata per supportare attività di perforazione o esplorazione. L’USCG ha detto di aver ricevuto una notifica radio di emergenza alle 21:30 GMT.

Le navi civili hanno aiutato i soccorsi, salvando quattro marittimi, mentre due unità USCG hanno salvato una persona ciascuna.