Shipping e Logistica

Le previsioni di DP World: “Noli in calo del 15-30% nel corso del 2023”

“I problemi maggiori ci sono stati in Cina, Europa e Stati Uniti, i maggiori produttori e consumatori del mondo”

Davos – DP World prevede che le i noli scenderanno di un ulteriore 15-20% nel 2023 a causa del rallentamento della domanda. Lo ha detto all’agenzia Reuters il vicedirettore generale e direttore finanziario della società di logistica globale con sede a Dubai, Yuvraj Narayan. Narayan ha affermato che “i primi segnali di un calo significativo della domanda sono visibili” e che “le tariffe di trasporto marittimo sono diminuite in modo significativo su alcune rotte poiché le agenzie, tra cui il Fondo monetario internazionale (FMI), hanno abbassato le previsioni di crescita”.

“I problemi maggiori ci sono stati in Cina, Europa e Stati Uniti, i maggiori produttori e consumatori del mondo”, ha detto Narayan a margine del World Economic Forum (WEF) di Davos. “Sono stati tre i fattori prevalenti che hanno guidato questo calo – ha detto Narayan – in particolare le interruzioni della catena logistica durante la pandemia, l’inflazione in Europa a causa del picco dei prezzi dell’energia e le successive gravi interruzioni delle catene di approvvigionamento dovute alla guerra in Ucraina e alle sanzioni contro la Russia”.