Porti e Infrastrutture

Lo scalo di Montreal nel caos: sciopero ad oltranza dei portuali

Montreal – Il sindacato che rappresenta i portuali di Montreal ha annunciato che da questa mattina partirà lo sciopero ad oltranza dei lavoratori dello scalo.

L’annuncio arriva dopo giorni di tensione tra i lavoratori e i loro datori di lavoro sulle trattative per il miglioramento di salari, orari e condizioni di lavoro generali. Il tavolo è stato interrotto.  Nelle ultime due settimane, i lavoratori hanno organizzato due scioperi di quattro giorni e oggi è partito quello ad oltranza.

“La palla è nel campo degli operatori”, ha detto il portavoce del sindacato Michel Murray. Le navi in arrivo allo scalo di Montreal sono state dirottate ad Halifax, New York e Saint John.