Green&Tech Logistica

Logistica immobiliare, maxi-operazione di P3 Logistic Parks ad Hanau

La protezione del clima e l’efficienza energetica sono tra gli elementi principali del progetto

Hanau – P3 Logistic Parks, uno dei principali costruttori e proprietari di immobili logistici in Europa, ha rilevato l’ex caserma Großauheim di Hanau dall’Istituto federale immobiliare (Bundesanstalt für Immobilienaufgaben).

Sul sito di 250.000 m2, P3 intende ora costruire un campus di data center, il P3 Datacenter di Hanau. La protezione del clima e l’efficienza energetica sono tra gli elementi principali del progetto.

Il campus verrà costruito e gestito in maniera sostenibile e alimentato al 100% con energia verde.

La costruzione del campus è prevista in più fasi, con la realizzazione di almeno otto moduli di data center su una superficie edificabile di circa 200.000 m2, nell’arco di dieci anni. Il progetto rientra nella categoria del cosiddetto “brownfield development”, cioè lo sviluppo di aree industriali dismesse.

P3 si occuperà della decontaminazione del sito della caserma Großauheim, inutilizzato dal 2008, e dei lavori di demolizione e riciclaggio del parco immobiliare attuale, utilizzando i materiali per le opere di superficie.

Per il campus di data center è previsto un carico energetico di 180 megawatt. Al fine di garantirne la sostenibilità, P3 ha concordato degli obiettivi con la città di Hanau e si è impegnata a raggiungerli.

In particolare, il P3 Datacenter sarà completamente alimentato con elettricità proveniente da fonti di energia rinnovabili, già dalla messa in funzione del primo modulo. Inoltre verrà prestata particolare attenzione all’efficienza energetica e alla contabilizzazione e riduzione delle emissioni di CO2.

A questo proposito, tra l’altro, i dati verranno trasmessi su base annua alle autorità cittadine, mentre i consumi di tutte le risorse verranno monitorati da un sistema di gestione dell’energia.