Lavoro Porti

Logistica italiana e PNRR, convegno a Ravenna con la viceministra Bellanova

Evento promosso da Confetra, il presidente nazionale Nicolini: “Una grande organizzazione deve avere robuste e strutturate antenne locali”

Genova – Martedì a Ravenna si discute di logistica, infrastrutture e opportunità previste dal PNRR per il settore e per il territorio. Convegno promosso da Confetra Emilia Romagna che sarà introdotto dall’assessore regionale ai trasporti, Andrea Corsini, e concluso dalla viceministra Teresa Bellanova.

Ci confronteremo sullo sviluppo della piattaforma logistica retroportuale, sullo sviluppo del polo intermodale di Piacenza, sulla funzione degli interporti di Bologna e Parma” ha dichiarato Danilo Belletti, presidente regionale di Confetra. Ma spazio anche ai temi nazionali: con Alessandro Panaro e Silvia Moretto che analizzeranno le prospettive globali della logistica nazionale, soprattutto in chiave di competitività del Sistema portuale e del segmento delle spedizioni internazionali.

“Stiamo investendo molto sui territori” ha commentato Guido Nicolini, presidente di Confetra, che sarà presente all’evento ” la scorsa settimana il nostro cluster toscano si è riunito a Firenze su iniziativa di Assotosca, il 7 ottobre presenteremo a Genova Confetra Liguria. Martedì a Ravenna avremo a battesimo il terzo anno di attività di Confetra Emilia Romagna. Siamo convinti che una grande organizzazione debba anzitutto avere robuste e strutturate antenne locali, capaci di rappresentare al livello istituzionale regionale le istanze di tutta la supply chain logistica del territorio, ed anche di portare Roma le principali criticità e proposte dei contesti locali”.