Logistica

L’operatore danese DSV offre servizi su camion tra Europa e Cina

Copenaghen – L’operatore danese DSV ha lanciato un servizio di trasporto su strada che mira ad affermarsi come “alternativa veloce e affidabile per il commercio con la Cina” e punta a competere con le modalità aerea, ferroviaria e marittima. Il collegamento offre un transit time tra l’Europa e la Cina da 14 a 18 giorni “e prezzi ragionevoli”, secondo la compagnia.

“In questo nuovo scenario Covid-19, non c’è più la normalità, soprattutto nel nostro settore, e le cancellazioni dei voli passeggeri mettono sotto pressione il trasporto aereo delle merci, causando problemi di capacità“, sottolineano da DSV.

“Questo nuovo ponte terrestre intercontinentale che collega Cina ed Europa offre un’alternativa affidabile”, continua la compagnia, che garantisce che la tariffa sia molto più economica del trasporto aereo e la flessibilità sia maggiore. “Sarà possibile ritirare la merce nel momento in cui il mittente l’ha pronta, senza considerare chiusure e interruzioni degli orari previsti per navi, treni o aerei”.

DNV garantisce inoltre che la merce possa essere trasportata sette giorni su sette con molteplici possibilità di ritiro e consegna. “Con DSV Silkway Express puoi persino fare deviazioni di merce durante il viaggio”, spiegano.