Cargo Logistica

Maersk: “Non siamo interessati all’acquisto di una società di spedizioni”

All’inizio del 2020, il valore di DB Schenker era stimato tra gli otto e i dieci miliardi di euro, ma gli analisti lo hanno ora adeguato a circa quindici miliardi

Non è chiaro se, come indicano da mesi diverse fonti di stampa in Germania, il gruppo DB Schenker possa davvero essere venduto. Certo è che Vincent Clerc, amministratore delegato di Maersk Ocean and Logistics, ha chiarito che Maersk non è interessata a rilevarlo.

“Non siamo interessati a rilevare una società di spedizioni. Quell’attività non fa parte del pacchetto di servizi che vogliamo offrire ai nostri clienti“, ha affermato il CEO svizzero parlando con Finans.

Nell’intervista, Clerc ha confermato che Maersk non ha mai espresso interesse a rilevare Bolloré Africa Logistics, che dovrebbe essere acquisita invece da MSC.

All’inizio del 2020, il valore di DB Schenker era stimato tra gli otto e i dieci miliardi di euro, ma gli analisti lo hanno ora adeguato a circa quindici miliardi. 

DB Schenker gestisce annualmente più di due milioni di container e un milione di tonnellate di merci per via aerea. La divisione logistica dispone di quasi nove milioni di metri quadrati di spazi di stoccaggio distribuiti su 750 sedi.