Crociere

Positivi al Covid dieci marittimi della flotta Aida

Rostock – Per gli scettici, è la prova che non è ancora il momento di ripartire. Per gli ottimisti, è vero il contrario: i protocolli anti-contagio funzionano e rimettere in acqua le navi da crociera oggi è più sicuro che mai.
Punti di vista. Di sicuro sta facendo discutere la notizia dei dieci marittimi pronti a imbarcarsi sulle navi della flotta Aida trovati positivi al Covid-19. I lavoratori, provenienti dall’Asia, erano stati testati alla partenza e nessuno di loro era stato trovato positivo. Arrivati in Germania, a Rostock, per dieci di loro è scattato lo stop a causa del test positivo al Coronavirus.
Il contagio dei dieci lavoratori non pregiudica, in ogni caso, la ripartenza delle navi Aida.