Traghetti

Moby Zazà, i migranti contagiati sono trenta: creata “zona rossa” a bordo

Porto Empedocle – Sono saliti a 30 i contagiati a bordo della nave quarantena Moby Zazà in rada Porto Empedocle, dove si trovano circa 200 migranti. Ieri l’evacuazione di una donna incinta trovata positiva al Covid-19 e il trasferimento all’ospedale Cervello di Palermo. Ai primi 28 segnalati a bordo, si sono aggiunti un caso certificato e un altro sospetto che viene tuttavia trattato come positivo. I contagiati sono collocati in una “zona rossa” del traghetto, il ponte 7. Altri due casi nei giorni scorsi erano stati trasferiti nel reparto Malattie Infettive del Sant’Elia di Caltanissetta.