Cargo

MSC continua a comprare navi: spesi 200 milioni di dollari per tre portacontainer

Il conto da inizio anno degli acquisti nel mercato second hand ha superato le 100 unità. E partono due nuovi servizi dalla Cina agli Stati Uniti.

Milano – MSC sta continuando ad espandere la propria flotta con acquisti sul mercato della navi second hand, così da poter aggiungere più capacità ai redditizi traffici transpacifici.

Secondo broker europei, la compagnia di Ginaluigi Aponte sta spendendo più di 200 milioni di dollari per acquistare altre tre navi portacontainer di medie dimensioni dal mercato tedesco. La compagnia avrebbe pagato circa 78 milioni di dollari per acquistare la Conti Everest da 8.238 teu (costruita nel 2004 ).

La nave è attualmente nel gruppo di gestione navale NSB. Il colosso starebbe anche acquistando altre due navi panamax dal fondo statunitense Mangrove Partners.

L’MP The Brown e l’MP The Law da 4.300 teu (entrambe costruite nel 2009) hanno operato nella flotta di NSC Holding con sede ad Amburgo dopo essere state acquistate con un prezzo molto basso nel 2016 e 2017. I broker hanno riferito che le navi verrebbero vendute a MSC per circa 64 milioni di dollari ciascuna.


I recenti acquisti si aggiungono alla massa di acquisizioni di unità di seconda mano da parte di MSC, che è arrivata ad acquisirne più di 100 nell’ultimo anno, secondo le stime di Alphaliner

Crescono i servizi di MSC

MSC sta inoltre espandendo i propri servizi nel fiorente mercato transpacifico in risposta alla “forte domanda” e ai “programmi di servizio impegnativi”. La società prevede di lanciare due nuovi shuttle settimanali che collegheranno la Cina con Long Beach negli Stati Uniti. La MSC Bhavya da 5.018 teu (costruita nel 2005) collegherà Dachan Bay e Shekou in Cina con Long Beach. Una seconda nave, la MSC Anya da 5.018 teu (costruita nel 2005), collegherà Shanghai con Long Beach.

MSC ha affermato che i due servizi, chiamati Puma e Mustang, continueranno a funzionare “fino a nuovo avviso”.

Le tariffe di trasporto da Shanghai alla costa occidentale degli Stati Uniti sono aumentate a $ 20.586 per un 40 piedi, pari a un aumento del 453% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.