Crociere

MSC Crociere, ecco il piano dei vaccini per gli equipaggi delle navi in servizio

Milano – MSC Crociere ha annunciato di aver avviato un programma di vaccinazione COVID a livello di flotta per tutti i membri dell’equipaggio.

L’esordio è stato con il Capitano della MSC Bellissima Giuseppe Maresca e con tutto l’equipaggio che venerdì si è sottoposto alle vaccinazioni.

In questa fase iniziale, MSC Crociere darà la priorità ai membri dell’equipaggio a bordo delle sue 10 navi in servizio questa estate nel Mediterraneo e nel Nord Europa, a quelle destinate per il riavvio nei Caraibi dai porti degli Stati Uniti e altre che si stanno preparando per la riparteza.

L’equipaggio della MSC Virtuosa sarà vaccinato prima del viaggio inaugurale della nave dal 20 maggio intorno al Regno Unito con partenza da Southampton.

Gianni Onorato, CEO di MSC Crociere, ha dichiarato: “Mentre le nostre navi si preparano ad accogliere sempre più ospiti nelle prossime settimane e mesi, siamo lieti di annunciare l’inizio di un piano completo di vaccinazione per tutti i nostri equipaggi. Il nostro obiettivo è quello di aggiungere un ulteriore livello di protezione sia per loro che per gli ospiti che trascorreranno le loro vacanze a bordo delle nostre navi. Il nostro protocollo di salute e sicurezza l’anno scorso ha funto da precursore per una ripartenza sicura della crocieristica a livello mondiale, allo stesso modo, il nostro programma di vaccinazione dimostra ulteriormente l’impegno della Compagnia per assicurare il benessere dei nostri equipaggi, dei nostri ospiti e delle comunità che le nostre navi visiteranno nei prossimi mesi. L’anno scorso abbiamo investito molto per la creazione un protocollo di salute e sicurezza e abbiamo lavorato senza sosta per coinvolgere e ottenere l’approvazione da parte di tutte le autorità preposte con l’obiettivo di tornare a navigare in modo sicuro e responsabile. Abbiamo quindi adottato lo stesso approccio per realizzare il programma di vaccinazione per il nostro equipaggio – pianificare, preparare ed eseguire”.