Crociere e Traghetti Economia e Finanza

Msc compra Italo: c’è il via libera dell’Antitrust Ue

La Commissione ha concluso che la concentrazione proposta non solleva problemi di concorrenza, dato il suo impatto limitato

Ginevra – La Commissione europea ha autorizzato, ai sensi del regolamento sulle concentrazioni, l’acquisizione del controllo congiunto di Italo, da parte di una controllata di Msc e di Gip III, con sede negli Stati Uniti. E’ quanto si legge in una nota.

L’operazione riguarda principalmente il mercato del trasporto ferroviario di passeggeri ad alta velocità in Italia, nonché le agenzie di viaggio e il trasporto marittimo di passeggeri con traghetti o crociere.

La Commissione ha concluso che la concentrazione proposta non solleva problemi di concorrenza, dato il suo impatto limitato sulla concorrenza nei mercati in cui le società operano. L’operazione notificata è stata esaminata secondo la normale procedura di controllo delle concentrazioni.

Di recente Msc aveva annunciato l’intenzione di rilevare lo stabilimento Wartsila di Trieste.