Crociere e Traghetti

Msc, rapporto di sostenibilità 2023: trasportati 4,1 milioni di passeggeri

Sono 46.006 i membri dell’equipaggio di 137 nazionalità diverse

Ginevra – Msc Crociere ha presentato il rapporto di sostenibilità 2023, da cui emergono alcuni numeri interessanti. In particolare, la compagnia controllata dalla famiglia Aponte ha trasportato 4,1 milioni di passeggeri. Con una flotta di 22 navi, Msc Crociere ha effettuato 385 itinerari in tutto il mondo, visitando un totale di 102 paesi e offrendo ai suoi ospiti 2.150 escursioni a terra. Inoltre la forza lavoro è cresciuta lo scorso anno con 17.855 nuove assunzioni: adesso la compagnia impiega un totale di 46.006 membri dell’equipaggio di 137 nazionalità diverse. Il 2023 ha visto il debutto della nuova Msc Euribia. Costruita dai cantieri Chantiers de l’Atlantique in Francia, la nave alimentata a Gnl è entrata in servizio a giugno.

Grazie a un piano di crescita importante, imperniato sull’entrata in servizio di dieci nuove navi negli ultimi sette anni, nel 2023 l’età media della flotta è scesa a 10,1 anni. Il portafoglio ordini della compagnia comprende ora la Msc World America, che entrerà in servizio nel 2025, oltre a due navi alimentate a Gnl la cui consegna è prevista per il 2026 e il 2027. L’anno scorso è stato anche caratterizzato dal lancio di Explora Journeys, il nuovo marchio di crociere di lusso del gruppo. Explora I, a partire da agosto, ha visitato 25 Paesi, trasportando 8.180 ospiti.

msc-cruises-COR-sustainability-report-2023