Nautica e Yacht

Nautica, Quick inizia il consolidamento della filiera con l’acquisizione di Sanguineti

L’operazione prevede l’acquisto del 100% dell’azienda attiva nella realizzazione di prodotti per la movimentazione destinati a super-yacht e mega-yacht 

Ravenna – Quick S.p.A., società specializzata nella produzione di accessori nautici, partecipata da Fondo Italiano d’Investimento SGR, Armònia SGR e dalla famiglia Marzucco, ha siglato l’accordo per l’acquisizione del 100% di Sanguineti Chiavari Produzione Articoli Nautici S.r.l., azienda del distretto ligure specializzata nella progettazione e produzione di componenti complessi per grandi imbarcazioni da diporto, tra cui passerelle, scale reali, scalette, movimentazione tender, accessori da coperta e arredamento customizzato.

“Sanguineti è un’azienda con importanti competenze manifatturiere e un brand riconosciuto a livello mondiale per qualità e affidabilità, su un segmento di mercato con grandi potenzialità di sviluppo. Sanguineti è il primo passo di un progetto che ambisce a posizionare Quick come fornitore di sistemi avanzati e a valore aggiunto su tutti i segmenti di mercato” commenta Michele Marzucco, Amministratore Delegato di Quick.

“L’acquisizione di Sanguineti è un’opportunità preziosa per Quick perché le consente di creare nuove sinergie commerciali e produttive e si inserisce in un percorso molto ambizioso che punta a costruire un player di maggiori dimensioni nel comparto della componentistica nautica. Stiamo riscontrando un elevato interesse verso il nostro progetto di consolidamento da parte degli imprenditori del settore e auspichiamo di poter proseguire in questo cammino e di comunicare ulteriori nuove operazioni tra eccellenze dalla filiera già nel corso di quest’anno.” sottolinea Gianpaolo Di Dio, Senior Partner di Fondo Italiano e Presidente del CdA di Quick.

“Siamo molto contenti di inserire un brand iconico come Sanguineti all’interno del nostro portafoglio, con un potenziale inespresso di ulteriore sviluppo che siamo convinti di poter alimentare. Abbiamo in mente un importante piano di investimenti per rendere Sanguineti il leader della movimentazione su tutti i segmenti di mercato”, prosegue Alessandro Grimaldi, Amministratore Delegato di Armònia SGR e membro del CdA di Quick.

“Sono nata con questa azienda, parte integrante della mia famiglia e della mia vita, per trent’anni ne sono stata parte proattiva. Oggi sono orgogliosa di poter passare il testimone ad una realtà che potrà continuare a perseguire i suoi valori distintivi ed aggiungerne di nuovi, favorendo un’ulteriore fase di crescita. Un sentito ringraziamento a tutti i dipendenti, che hanno da sempre coltivato il successo di Sanguineti curando con attenzione le esigenze dei clienti”, conclude Simona Sanguineti, Azionista di Sanguineti.