Shipping e Logistica

Nave cinese affonda in Giappone, tredici marittimi dispersi

Tokyo – Una nave cinese, la general cargo Guo Xing 1, è affondata al largo della costa giapponese: un marittimo è stato salvato mentre altri 13 risultano dispersi.

La nave, secondo quanto dichiarato dalle autorità marittime, sarebbe entrata in collisione col peschereccio giapponese “Otto Tomaru” mentre navigava a circa 12 chilometri a est del porto di pescatori di Rososura, nella prefettura di Aomori, in Giappone. E’ affondata poco dopo.

I 14 membri dell’equipaggio provengono da Cina, Vietnam e Filippine. Alcuni detriti galleggianti sono stati recuperati dalla squadra di soccorso giapponese, ma al momento non è possibile sapere se appartenessero o meno alla Guo Xing 1.