Energia e Ambiente Shipping e Logistica

Nave da crociera resta incagliata in Groenlandia, paura per le 200 persone a bordo

Non sono ancora chiare le circostanze che hanno portato all’incidente

Groenlandia – Una nave da crociera con più di 200 persone a bordo è temporaneamente bloccata nella Groenlandia orientale, una regione remota dell’immenso territorio artico: lo ha annunciato la Difesa danese. «La Ocean Explorer si è incagliata nell’Alpefjord, a nord-est della Groenlandia, senza essere riuscita a liberarsi immediatamente», ha detto all’AFP Camilla Schouw Broholm, dell’Arctic Command, unità della marina danese in Groenlandia. «La nostra centrale operativa ha stabilito il contatto con l’imbarcazione. A bordo ci sono 206 passeggeri e membri dell’equipaggio, l’incidente non ha causato feriti e la nave non ha riportato danni», ha aggiunto.

Le circostanze dell’incidente non sono state determinate ma la nave potrebbe sganciarsi da sola durante una futura marea in aumento. Esistono pochi rilievi idrologici della zona in cui la barca si è incagliata, rendendo difficile la valutazione delle profondità del mare.