Crociere e Traghetti

Nave da crociera urta e affonda nave militare / Le foto

Willemstad – Il presidente del Venezuela Nicolás Maduro ha denunciato che una nave da crociera, la piccola RGCS Resolute, operata dal gruppo Ocean Expeditions specializzato in itinerari da spedizione, battente bandiera portoghese, “ha investito e affondato” lunedì l’unità guardacoste Naiguata della Marina del Venezuela che la stava scortando verso il porto di Margarita.

L’incidente, si legge in un comunicato della Marina venezuelana, è avvenuto a nord dell’Isola La Tortuga: la  nave avrebbe improvvisamente urtato l’unità militare, provocandole gravi danni e rinunciando a soccorrere l’equipaggio. Poco dopo il guardacoste è affondato, ma il personale di bordo è rimasto incolume, riuscendo a salvare gran parte dell’armamento di bordo. La RGCS Resolute, secondo la ricostruzione dei militari venezuelani, ha poi fatto rotta verso il porto di Willemstad, capitale di Curacao, dove ora si trova. Le autorità venezuelane hanno parlato di «un attacco pirata» ed esigono da quelle di Curacao l’apertura di un’inchiesta.
Leggi: Il comandante della nave da crociera accusa la Marina di aggressione