Green&Tech Oil & Gas

Navi alimentate a gas, gli ordini continuano a crescere a ritmi record

 La crescita è arrivata quasi esclusivamente dalle navi portacontainer e car-carrier

Londra – L’ultimo rapporto DNV evidenzia il ritmo record degli ordini per le navi alimentate a gas naturale liquefatto. Secondo i dati della piattaforma Alternative Fuels Insight, gli ordini sono proseguiti a ritmo sostenuto a maggio 2022, ben al di sopra del tasso osservato solo un anno fa.

“A maggio sono stati effettuati 30 ordini, il che significa che il secondo trimestre del 2022 è già il trimestre più forte mai registrato, nonostante siano passati solo due mesi dall’inizio del trimestre”, riferisce DNV. 

Durante il mese è stato calcolato che sono stati aggiunti altri 30 ordini per navi alimentate a Gnl. La crescita è arrivata quasi esclusivamente dalle navi portacontainer e car-carrier, riferisce il consulente di DNV Maritime Martin Christian Wold.

“Se questa tendenza dovesse continuare, potremmo raggiungere la soglia delle 1.000 navi entro la fine dell’anno. Tuttavia, sebbene prevediamo che la crescita continui, è probabile che sia più modesta per il resto dell’anno”.

A fine maggio, gli ordini di navi alimentate a gas hanno raggiunto quota 805. Le navi portacontainer guidano il portafoglio ordini con 175 unità, seguite dalle car-carrier con 95 navi, 88 navi cisterna (greggio e prodotti combinati) e 44 portarinfuse. Questi segmenti dell’industria totalizzano la metà degli ordini di navi a Gnl.