Cargo

Navi cariche di cereali in partenza da Odessa, Zelensky: “E’ ancora presto per gioire”

“Grazie a Biden stiamo difendendo i valori della libertà comuni sia all’Ucraina che agli stati Uniti”

Kiev – Secondo il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, è ancora “troppo presto” per gioire per la ripresa dell’export del grano dopo la partenza da Odessa della prima nave carica di cereali, dopo l’accordo raggiunto con la Russia grazie alla mediazione di Turchia e Onu.

“In questo momento è troppo presto per trarre conclusioni e fare previsioni. Aspettiamo di vedere come andrà l’accordo e se la sicurezza sarà davvero garantita”, ha affermato il leader di Kiev.

“Grazie al Presidente degli Stati Uniti per la leadership, il robusto sostegno all’Ucraina e per la comprensione del fatto che la Russia sia una minaccia per tutto il mondo civilizzato. Insieme stiamo difendendo i valori della libertà comuni sia all’Ucraina che agli stati Uniti. Il nuovo pacchetto di aiuti alla difesa ci avvicina alla vittoria”, ha scritto su Twitter.