Crociere Porti

Niente escursioni a Siracusa per i passeggeri di MSC Seaside. La delusione delle guide turistiche

Siracusa – Esplode la polemica a Siracusa, dopo che ai crocieristi della MSC Seaside è stato vietato lo sbarco a causa delle norme anti-Covid. La Sicilia è una delle poche regioni in zona arancione e, anche se sottoposti a tampone o vaccinati, i passeggeri non sono autorizzati a effettuare escursioni. Gli unici a scendere dalla nave sono stati coloro che hanno concluso la crociera.

Irritati i rappresentanti delle guide turistiche, che lamentano la disparità di trattamento con altri porti. “A Napoli – ha denunciato il portavoce delle guide a Siracusa News – ci risulta che ai crocieristi sia stata consentita la visita della città quando la Campania, come la nostra regione, era in zona arancione”. Stessa sorte è toccata, a Messina, ai passeggeri di Costa Smeralda.