Green&Tech Logistica

NYK Line ordina quattro navi portarinfuse Capesize alimentate a GNL

Continuano gli investimenti della compagnia giapponese

Roma – Nippon Yusen Kaisha ha ordinato quattro navi portarinfuse Capesize alimentate a GNL nei cantieri navali in Giappone e Cina. L’azienda ha diviso gli ordini tra Nihon Shipyard, che costruirà due navi, mentre una ciascuna da Namura Shipbuilding e Shanghai Waigaoqiao Shipbuilding. Le navi consegneranno in sequenza dal 2024 al 2025 e, secondo NYK, ridurranno le emissioni di CO2 di circa il 40% rispetto alle navi convenzionali. L’anno scorso la società ha speso circa 912 milioni di dollari per 12 vettori automobilistici alimentati a GNL da consegnare dal 2025 al 2028 e ha unito le forze con la supermajor BP per collaborare su carburanti futuri e soluzioni di spedizione ecologiche.