Energia e Ambiente Shipping e Logistica

Ocean Network Express in Gran Bretagna punta sui carburanti green per i trasporti su rotaia

Al via il nuovo progetto dopo sei mesi di sperimentazione

Londra – Un trasporto merci su rotaia più green, è questo l’obiettivo in Gran Bretagna della compagnia Ocean Network Express, in collaborazione con Freightliner, uno dei principali operatori logistici intermodali del Regno Unito. Così, dopo diversi mesi di sperimentazione One, sta estendendo l’utilizzo del carburante Hvo100 per tutti i trasporti di merci su rotaia: è al 100% rinnovabile ed è composto da oli vegetali e grassi e oli di scarto dell’industria alimentare. In questo modo, spiega la compagnia, le emissioni di CO2 possono essere ridotte fino al 90%, rappresentando un miglioramento significativo rispetto al carburante tradizionale precedentemente usato per i treni merci.

“Durante i sei mesi di prova abbiamo calcolato che il passaggio a questo carburante green ha permesso di risparmiare ben 488 tonnellate di emissioni di CO2. Ringraziamo Freightliner per aver collaborato con noi alla realizzazione di una catena di approvvigionamento più sostenibile, mentre One continua a trovare soluzioni innovative per raggiungere il nostro obiettivo di zero emissioni entro il 2050″, ha commentato Nick Reay, responsabile di One Uk.