Difesa Shipping e Logistica

OOCL vara in Cina la seconda portacontainer da 24.188 TEU

La nave, dopo la OOCL Spain (nelle foto), è la seconda portacontainer da 24.188 TEU costruita e varata da DACKS

Il cantiere navale Dalian COSCO KHI Ship Engineering (DACKS) ha varato la nuovissima mega-portacontainer da 24.188 TEU per la compagnia Orient Overseas Container Line (OOCL).

La nave, dopo la OOCL Spain (nelle foto), è la seconda portacontainer da 24.188 TEU costruita e varata da DACKS, ha una lunghezza totale di 399,99 metri, una larghezza di 61,3 metri ed è in grado di trasportare fino a 24.188 container da venti piedi.

Nel 2020 OOCL ha ordinato cinque navi portacontainer da 23.000 TEU ai cantieri navali COSCO in Cina: tre navi ultra-grandi (ULCV) sono state assegnate per la costruzione al cantiere COSCO KHI Ship Engineering Co. (NACKS) di Nantong e le restanti due a Dalian COSCO KHI.