Porti e Infrastrutture

Osservatorio sulla Portualità, appuntamento a Roma il 28 novembre/ Il programma e come partecipare

La partecipazione è gratuita fino ad esaurimento posti (scrivere a: redazione@shipmag.it)

Roma – I big del settore a confronto sul futuro della portualità italiana, in un momento nevralgico per il mondo dello shipping.

Manuel Grimaldi, primo armatore italiano e presidente dell’International Chamber of Shipping; Zeno D’Agostino, presidente dell’Associazione dei porti europei (Espo) e dell’AdSP di Trieste; l’ammiraglio Nicola Carlone, comandante delle Capitanerie di porto. E ancora il professor Francesco Munari, ordinario di diritto UE e partner Deloitte Legal; Alberto Rossi (segretario generale di Assarmatori); Alessandro Pitto (Presidente Fedespedi); Valentina Ghio (Commissione Trasporti, vicepresidente Gruppo Pd alla Camera); Maria Grazia Frijia (Commissione Trasporti, deputata Fratelli d’Italia); Roberto Traversi (Commissione Trasporti, deputato M5S); Luigi Merlo (presidente Federlogistica, manager Msc); Luca Becce (presidente Assiterminal, manager PSA).

Saranno i protagonisti della terza edizione dell’Osservatorio sulla Portualità – Analisi e riflessioni in memoria di Francesco Nerli, in programma il prossimo 28 novembre a Roma presso il Centro Congressi Roma Eventi piazza di Spagna (inizio ore 14.30).

Il titolo dell’evento sarà “Verso un nuovo modello di portualità / Lo shipping tra competizione internazionale e necessità di fare sistema”. In apertura dei lavori il direttore di ShipMag, Teodoro Chiarelli, intervisterà Grimaldi e D’Agostino, primi protagonisti sulla scena nazionale e internazionale. A seguire il prof. Munari illustrerà un’analisi sulle diverse governance portuali in Europa. In chiusura, una tavola rotonda metterà di fronte operatori e mondo della politica: moderatore sarà Gaudenzio Parenti, direttore di ANCIP.
La partecipazione all’evento, così come al cocktail di fine convegno, è gratuita fino a esaurimento posti (scrivere a: redazione@shipmag.it).

L’evento è realizzato in collaborazione con Acquatecno Srl, PSA Genova Prà, T.O. Delta Spa, A.Galli & Figlio Srl, ANCIP, ANGOPI, ANSEP UNITAM, Assarmatori, Assiterminal, Assoporti, Compagnia Portuale Civitavecchia, Fedepiloti, Federlogistica, Fedespedi, Fincantieri, Grimaldi Euromed Spa, Intempo Spa, Izzo Spa.

Programma-A4_Allegato-invito_REV4_HDok