Shipping e Logistica

Pasqualino Monti nuovo amministratore delegato di Enav. Rimane al vertice del porto di Palermo

Presidente della società di servizi alla navigazione aerea sarà l’Avvocato dello Stato, Alessandra Bruni

Roma – Giochi fatti per i vertici dell’Enav, la società fornitrice in esclusiva di servizi alla navigazione aerea civile nello spazio aereo di competenza italiana. Amministratore delegato sarà Pasqualino Monti, attuale presidente dell’Autorità portuale di Palermo. Prende il posto di Paolo Simioni. Per la presidenza, invece, è stata scelta Alessandra Bruni, Avvocato dello Stato che prende il posto di Francesca Isgrò, considerata vicina a Dario Franceschini, Pd. Le nomine, decise dal Ministero dell’Economia, saranno ratificate dall’assemblea di Enav convocata per il 28 aprile. Secondo quanto risulta a Shipmag, Monti manterrà anche l’incarico al vertice dello scalo palermitano, in quanto la nomina in Enav, società quotata in Borsa, non è incompatibile. Il suo mandato alla presidenza dell’authority portuale di Palermo scade nel febbraio 2025.
Nato a Ischia il 28 aprile del 1974, Monti ha ricoperto fino a oggi il ruolo di presidente dell’Autorità di sistema portuale del Mare di Sicilia Occidentale. È laureato in Scienze Statistiche ed Economiche, con specializzazione Statistico-Economica alla Sapienza. Già consulente in Business & financial planning, investment banking e controllo di gestione direzionale per diverse realtà aziendali, è stato anche consulente della Finanziaria laziale di sviluppo. Dal 2005 è dirigente capo dell’area amministrativa (bilancio, finanza e personale) dell’autorità portuale di Civitavecchia, della quale a giugno 2011 viene nominato presidente. Nel luglio 2013 diviene presidente di Assoporti e ne rimane in carica sino all’aprile del 2017. Dal 2015 al 2016 ha ricoperto la carica di commissario presso l’autorità portuale di Civitavecchia. Monti ha partecipato alla stesura della nuova legge sulla riorganizzazione del sistema portuale italiano. Nel giugno del 2017 il ministro dei Trasporti Graziano Delrio gli ha conferito la nomina di presidente Autorità di sistema portuale del mare di Sicilia Occidentale.
Alessandra Bruni, Avvocato dello Stato dal 1990, dal 2003 è consulente giuridico di Sace (gruppo Cdp), la società attività nell’export credit, nell’assicurazione del credito, nella protezione degli investimenti e nelle garanzie finanziarie. Dal 2018, inoltre, è anche consulente giuridico della Simest (gruppo Cdp), per la parte relativa alla gestione del rapporto per i fondi tra Simest e il Mise. Dal 2009 è anche membro della Commissione interministeriale per le risorse minerarie e gli idrocarburi presso il Mise, con compiti tecnico consultivi per la ricerca mineraria di base, per la coltivazione degli idrocarburi e per le royalties.