Energia e Ambiente Porti e Infrastrutture Shipping e Logistica

Piove troppo poco, il Canale di Panama alza il pedaggio: conto da 370 milioni

Londra – Gli armatori dovranno pagare 370 milioni di dollari in più quest’anno per attraversare il Canale di Panama.

Colpa della nuova tassa istituita dal Canale dopo che il livello dell’acqua della via d’acqua che collega Atlantico e Pacifico, è arrivato a livelli preoccupanti.

”Troppe poche piogge” dicono dall’Authority e i danni del cambiamento climatico dovranno pagarle le compagnie marittime.

L’Ics (International Chamber of Shipping) ha protestato contro l’introduzione della nuova gabella che dopo i danni provocati dal coronavirus, rischia di dare un colpo durissimo al traffico marittimo.

LEGGI ANCHE
Effetto Coronavirus: gli armatori cercano marittimi dell’Est Europa
Amburgo cresce, ma gli effetti del Coronavirus spaventano i terminalisti