Crociere e Traghetti Porti e Infrastrutture

Pireo, maxi-investimento sul terminal crociere

Atene – Il porto del Pireo in Grecia ha dato il via libera al progetto di espansione del terminal crociere.

I lavori, che prevedono la costruzione di due banchine per l’accosto di navi da crociera di lunghezza superiore a 280 metri, dureranno 32 mesi. Il budget iniziale è di 120 milioni di euro ed è stato cofinanziato dall’Autorità portuale del Pireo e dal Fondo europeo di sviluppo regionale.

La cerimonia di inaugurazione del progetto si è svolta presso il terminal crociere e ha visto la partecipazione del ministro greco del turismo Charis Theocharis, del ministro della navigazione e della politica insulare Ioannis Plakiotakis e dell’ambasciatore cinese in Grecia Zhang Qiyue. Erano presenti anche rappresentanti di Carnival Corporation e Royal Caribbean Cruises Ltd.

“Cosco Shipping sta portando avanti un grande piano di sviluppo per il porto del Pireo”, ha affermato Yu Zenggang, presidente dell’Autorità portuale del Pireo. “Il nostro obiettivo è migliorare tutte le attività portuali ed espandere il porto passeggeri. Miglioreremo il business delle crociere non solo al Pireo, ma in tutta la Grecia”.