Porti Primo Piano

Porti cinesi, decolla il traffico container: +17,8% fra l’11 e il 20 aprile

Roma – I più importanti porti della Cina hanno registrato una crescita nella movimentazione dei container
a metà aprile, secondo quanto emerso dai dati pubblicati dalla China Ports and Harbours Association.

Dalle statistiche ufficiali si evince che dall’11 al 20 aprile, la movimentazione di container negli otto porti più importanti del Paese asiatico è aumentata del 17,8% su base annua e che gli spostamenti di container per il commercio estero in particolare sono cresciuti del 22,3% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.
Secondo l’associazione il tasso di crescita del volume degli spostamenti di container nel porto di Ningbo Zhoushan ha superato il 30% nella parte centrale di aprile, mentre quello dei porti di Shanghai, Xiamen e Shenzhen ha superato il 20%. Il boom nella movimentazione dei container per il commercio estero si inserisce nel contesto della rapida espansione delle esportazioni cinesi, che sono aumentate del 38,7% rispetto al 2020 nel primo trimestre di questo anno.