Porti e Infrastrutture

Porto della Spezia, Cinque Terre Ferries avanza istanza per concessione Calata Paita

Ci saranno 30 giorni di tempo perché vengano avanzate eventuali osservazioni

La Spezia – La società Cinque Terre Ferries ha presentato all’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale l’istanza di concessione demaniale ad uso commerciale/turistico ricreativo per lo spazio di 5.000 metri di Calata Paita.

La Società, che un anno fa aveva manifestato il suo interesse per il recupero ad uso civile dell’area, è interessata alla gestione dei box che verranno consegnati a breve e che la società stessa si dichiara disponibile ad acquisire in concessione.

La Cinque Terre Ferries ha anche avanzato la richiesta di concessione per ormeggiare stabilmente sulla Calata Paita il Battello Lord Byron, che effettua stagionalmente il servizio di trasporto passeggeri e visite guidate nell’area compresa tra La Spezia, Porto Venere e Cinque Terre.

Nelle intenzioni manifestate dalla società c’è la volontà di creare un contesto turistico ricreativo rivolto sia alla cittadinanza, sia ai turisti che visitano il nostro territorio.

A partire da oggi l’istanza verrà pubblicata sull’Albo Pretorio dell’AdSP e ci saranno 30 giorni di tempo perché vengano avanzate eventuali osservazioni.