Crociere e Traghetti

Porto di Bari, Msc porterà 200mila crocieristi nel 2024

Previsti 73 scali, forte crescita anche a Brindisi dove sono attesi 75mila passeggeri

Bari – Il porto di Bari ha accolto ieri Msc Armonia, una delle navi protagoniste dell’anno record di Msc Crociere, che per la prima volta ha pianificato crociere settimanali in partenza dal capoluogo pugliese anche durante la stagione invernale. Grazie a questa programmazione, che prevede ben 73 scali a Bari, le navi della compagnia movimenteranno oltre 200.000 crocieristi. Inoltre, considerando anche la forte crescita delle crociere Msc a Brindisi con 33 toccate, la Puglia si conferma una regione strategica per la compagnia, con ben 106 scali e quasi 280.000 crocieristi movimentati nel 2024.


“Msc consolida e rafforza, su Bari e su Brindisi, la propria presenza e questo ci inorgoglisce e ci sprona a continuare l’opera di infrastrutturazione dei nostri porti, per renderli sempre più performanti e avveniristici”, commenta il Segretario generale dell’Autorità di sistema portuale del Mare Adriatico Meridionale, Tito Vespasiani. Oltre a Msc Armonia, arriveranno a Bari nelle prossime settimane anche Msc Opera e Msc Splendida che proporranno itinerari settimanali alla scoperta delle mete più suggestive del Mediterraneo orientale. Al termine della stagione estiva, le tre unità lasceranno il posto a Msc Sinfonia, che da Bari salperà per tutto l’inverno ogni sabato verso Grecia e Turchia, con tappe a Katakolon (Olympia), Atene, Kusadasi, Istanbul per poi tornare in adriatico prima a Trieste e poi a Bari la domenica successiva pronta a ripetere l’itinerario con nuovi ospiti a bordo.