Porti

Porto di Genova, sequestrato pellet di contrabbando

Guardia di Finanza

Genova – I finanzieri del Secondo gruppo insieme ai funzionari delle Dogane hanno sequestrato in porto a Genova 189 tonnellate di pellet da riscaldamento di contrabbando. Il materiale, di ottima qualità, è stato spiegato, è stato donato ad un’associazione di volontariato che lo distribuirà a scuole, parrocchie e famiglie indigenti sparse sull’intero territorio nazionale.