Uncategorized

Porto di Tarragona, Global Ports Holdings gestirà il nuovo terminal per 12 anni

L’Authority sta investendo molte risorse anche per l’elettrificazione dei moli

Milano – Il Consiglio di amministrazione dell’Autorità portuale di Tarragona ha approvato l’assegnazione del nuovo terminal a Global Ports Holding Plc (GPH), concedendogli una concessione per 12 anni, entrambi con opzione per altri 6 anni, per la costruzione e la gestione di un nuovo terminal passeggeri Creuer a Tarragona. Il terminal sarà situato nel Moll de Balears, un investimento di 30 milioni effettuato dall’Autorità Portuale di Tarragona tra il 2020 e il 2021.

L’Autorità Portuale ha anche investito nel Moll per l’elettrificazione, che ridurrà notevolmente le emissioni di CO2. GPH investirà fino a 5,5 milioni di euro nella costruzione di un nuovo terminal passeggeri che utilizzerà l’energia solare per garantire l’approvvigionamento sostenibile del fabbisogno energetico del terminal. Questo edificio unico offrirà ai passeggeri tutti i tipi di servizi.