Shipping e Logistica

Container, noli in aumento del 12%. E la corsa non è finita qui

L’indice è oggi superiore del 181% rispetto al livello dell’anno scorso. L’export cinese inciderà nuovamente sui prezzi nei prossimi giorni

Genova – Il World Container Index elaborato dalla Drewry, che monitora i noli sulle otto principali rotte da e per Stati Uniti, Europa e Asia, è aumentato del 12% nell’ultima settimana, raggiungendo i 4.716 dollari/ feu (4.328 euro).

L’indice è attualmente superiore del 181% rispetto al livello dell’anno precedente, mentre la media annua, di 3.384 dollari (3.105 euro), è del 23,95% superiore a quella degli ultimi dieci anni, attestata a 2.730 dollari (2.505 euro).

I noli tra Shanghai e Genova sono aumentati del 17% a 6.664 dollari (6.115 euro), mentre sulle linee tra Shanghai e Rotterdam sono aumentati del 14%, raggiungendo 6.032 dollari.

Tra Shanghai e Los Angeles i noli sono aumentati dell’11% a 5.975 dollari, mentre tra Shanghai e New York sono cresciuti del 6% a 7.214 dollari.

Per quanto riguarda i collegamenti tra Rotterdam e New York, le tariffe di trasporto container sono diminuite del 4% a 1.960 dollari. La società di consulenza prevede che i noli dalla Cina continueranno ad aumentare la prossima settimana in concomitanza con l’inizio dell’alta stagione.