Cantieri Navali Difesa

Prime prove in mare per la portaerei cinese Fujian varata nel 2022 / Il video

E’ stata costruita presso il cantiere navale Jiangnan della China State Shipbuilding

Pechino – Prime prove in mare per la portaerei cinese Fujian dopo oltre sei anni di costruzione. La Marina militare cinese ha rilasciato una breve nota confermando solo i test ma senza aggiungere ulteriori dettagli.

Secondo i media cinesi “sarà la nave da guerra più grande e più potente mai costruita da una nazione asiatica”. I dettagli ufficiali sulla Fujian, che è stata varata nel 2022, rimangono strettamente riservati, ma gli analisti hanno sviluppato un profilo della nave. Avrebbe una stazza lorda di circa 80mila tonnellate, questo significa che le sue dimensioni saranno paragonabili a quelle di dieci navi statunitensi di classe Nimitz.

Lo scopo principale dei test è verificare la qualità della costruzione dello scafo e di tutte le attrezzature a bordo. Durante le prove, la portaerei viene ormeggiata lungo la banchina e tutte le apparecchiature vengono accese per verificarne il funzionamento a pieno regime mentre la nave è ferma. 

Il varo tecnico della Fujian è stato celebrato il 17 giugno 2022, nei cantieri navali della China Shipbuilding Corporation di Shanghai. La nuova portaerei rappresenta un importante risultato per la cantieristica cinese e un significativo passo avanti rispetto alla prima portaerei di costruzione cinese Shandong, entrata in servizio alla fine del 2019.