Difesa

Prove tecniche in cantiere per la portaerei cinese Fujian

Il varo tecnico della Fujian è stato celebrato il 17 giugno 2022, nei cantieri navali della China Shipbuilding Corporation di Shanghai

Shanghai – La Fujian, la prima portaerei cinese Type 003 dotata di catapulte elettromagnetiche, ha iniziato le prove in cantiere.

Il vettore, progettato e costruito in Cina, è il primo tipo CATOBAR (Catapult Assisted Take-Off But Arrested Recovery) della Marina cinese, con un dislocamento totale di oltre 80.000 tonnellate. Lo scopo principale dei test è verificare la qualità della costruzione dello scafo e la qualità dell’installazione e l’affidabilità di varie macchine, sistemi, condotte, attrezzature, strumenti, calibri, armamenti, dispositivi speciali.

Durante le prove, la portaerei viene ormeggiata lungo la banchina e tutte le apparecchiature vengono accese per verificarne il funzionamento a pieno regime mentre la nave è ferma. Il tempo necessario per le prove dipende dal funzionamento della singola apparecchiatura.

Naturalmente, il fatto che la portaerei sia entrata nella fase di collaudo in banchina indica che l’installazione delle apparecchiature è decisamente a buon punto.

Il varo tecnico della Fujian è stato celebrato il 17 giugno 2022, nei cantieri navali della China Shipbuilding Corporation di Shanghai. Al momento del varo, la nave era priva di una parte sostanziale dell’equipaggiamento e non aveva completato l’installazione dei sistemi a catapulta, al posto dei quali vi erano vistose coperture.