Energia e Ambiente Porti e Infrastrutture

Rigassificatore a Vado Ligure, la protesta arriva anche a Genova

Appuntamento il 25 settembre in Piazza De Ferrari in contemporanea col Consiglio regionale monotematico

Genova – Dopo le manifestazioni andate in scena a Savona e in provincia, la protesta contro la collocazione di un rigassificatore al largo di Vado Ligure arriva anche a Genova. Una manifestazione contro l’impianto è in programma il 25 settembre in piazza De Ferrari quando in Consiglio regionale è in programma una discussione ad hoc.

“A Vado Ligure ci sono già aziende a rischio di incidente rilevante” spiegano i promotori nella locandina che annuncia la manifestazione. Tra le motivazioni del ‘No’, viene ribadito, “il fatto che sia un’opera pericolosa, che è contro la transizione ecologica, che danneggia l’ecosistema marino ed è contro la vocazione turistica della Liguria”