Crociere Porti

Royal Caribbean al lavoro per tornare nel mercato cinese: “Forse nel 2024”

Il presidente e CEO di Royal Caribbean International Michael Bayley: “Per noi l’Asia è molto importante”

Roma – “Il ritorno in Cina? Inizialmente pensavano fosse possibile concretizzare questa possibilità nel 2023 ma al momento è difficile dire se questo progetto può essere praticabile. Oppure se la ripartenza in quel mercato dovrà essere posticipata al 2024”, spiega il presidente e CEO di Royal Caribbean International Michael Bayley. “Abbiamo avuto anni straordinari in Cina con risultati davvero importanti”, ha proseguito ancora. “Siamo dispiaciuti del fatto che questo mercato non sia ancora accessibile, siamo pronti per ripartire ma non sappiamo ancora quando questo potrà accadere”, continua il manager. Inizialmente la speranza è quella di portare nuovamente le navi in Cina  all’inizio del 2022: “Quando pensiamo ad Asia-Pacifico, sappiamo benissimo che è sempre stato un mercato significativo per Royal Caribbean Group”, ha continuato Bayley. “E la nostra intenzione è tornare in Cina sfruttando le opportunità offerte da quei paesi”