Cantieri&Difesa Osservatorio Artico

Russia, Samsung consegna a Sovcomflot un’unità rompighiaccio

Il cantiere ha riferito che il pagamento è stato effettuato in conformità con il contratto

Mosca – Samsung Heavy Industries ha annunciato la consegna di una delle due unità rompighiaccio Aframax ordinate da Sovcomflot, compagnia di navigazione statale russa. L’altra dovrebbe essere consegnata a breve.

Il cantiere ha detto di aver ricevuto il pagamento per la nave senza problemi. La nave è stata ordinata per 160 milioni di dollari nel novembre 2019, secondo Business Korea.

Dopo l’invasione russa dell’Ucraina, i principali paesi hanno imposto sanzioni economiche alla Russia. Le società finanziarie russe sono state escluse dal sistema di pagamento internazionale SWIFT, quindi è stata sollevata la preoccupazione che Samsung Heavy Industries avrebbe incontrato difficoltà a ricevere il pagamento dal committente di Mosca.

Il cantiere ha riferito invece che il pagamento è stato effettuato in conformità con il contratto. Ma ha mantenuto il segreto su problemi specifici come la valuta o il metodo di pagamento.

Il portafoglio ordini dei primi tre costruttori navali coreani da parte di clienti russi è attualmente di circa 8,05 miliardi di dollari (circa 9,8 trilioni di won). L’acquisizione di ordini da parte di Samsung Heavy Industries, pari a 5 miliardi di dollari, è la più importante tra le tre.