Logistica Porti

Sciopero estemporaneo al terminal Psa di Pra’: “I mezzi vanno sanificati dal coronavirus” / Il video

Genova – “I lavoratori portuali del Terminal PSA di Prà Voltri hanno da poco avviato uno sciopero “estemporaneo” bloccando di fatto l’operatività di tutto il Terminal”. Lo comunica Trasportounito in una nota indirizzata ai propri associati che ShipMag ha potuto visionare. “Abbiamo già informato Autorità di Sistema Portuale che immediatamente ha preso contatto con i responsabili del Terminal“.

Il problema secondo l’associazione degli autotrasportatori è l’ennesimo conflitto tra i sindacati e il terminal: “Questa mattina le OO.SS. avevano inviato al Terminal PSA e alla loro rappresentanza Confindustriale un comunicato nel quale chiedevano la sanificazione dei mezzi di lavoro interni ed altri strumenti e dotazione utili per contenere il contagio del Covid-19”.

Oggi intanto alle 17 a Genova nella sede dell’Authority si svolgerà il Comitato Igiene e Sicurezza.

Gli autotrasportatori continuano a lamentarsi delle condizioni riscontrate al terminal: “Abbiamo chiesto di riportare la questione nel Comitato in quanto non può essere di nuovo Autotrasporto a pagare il costo delle relazioni industriali tra PSA e i suoi lavoratori.” scrive Ancora Trasportounito.