Shipping e Logistica

Si arena con la portacontainer al largo della Danimarca, arrestato il comandante: era ubriaco / Il video

L’uomo, un cittadino tedesco, è stato arrestato dalla polizia: poco prima dell’inciente le Autorità marittime avevano notato lo strano andamento della nave.

Genova – Una nave mercantile tedesca si è arenata al largo della Danimarca nelle prime ore di venerdì mattina e il suo capitano è stato arrestato perché sospettato di essere ubriaco al momento dell’incidente.

La portacontainer da 508 teu è la “Ragna” (nella foto: © Ad Meskens / Wikimedia Commons), costruita nel 1998. La nave è rimasta bloccata nello stretto tra l’isola di Fionia e la penisola dello Jutland, mentre era in viaggio verso il porto di Bremerhaven, in Germania.

Il servizio di assistenza marittima ha allertato le Autorità locali prima dell’incidente, dopo aver notato un insolito andamento della navigazione della nave. La polizia ha detto di aver arrestato il comandante tedesco di 33 anni così da sottoporlo a un test dell’alcool.

L’incidente è avvenuto circa 200 miglia a nord-est di Strib intorno alle 2:00. Non ci sono state segnalazioni di feriti gravi, fuoriuscite di petrolio o danni immediati alla nave.