Shipping e Logistica

Sisto (Confitarma): “Bisogna semplificare l’accesso ai mestieri del mare”

Così il direttore generale intervenuto ad un convegno a Livorno

Livorno –“È fondamentale intervenire urgentemente sul pacchetto di semplificazione normativa su cui da tempo lavoriamo per modificare alcune norme del Codice della navigazione (e non solo) e semplificare l’accesso ai mestieri del mare”. E’ l’appello lanciato da Luca Sisto, direttore generale di Confitarma, durante il convegno che si è svolto oggi a Livorno dal titolo “Il fattore umano nella protezione del nostro mare”, che ha visto la partecipazione del Ministro per la protezione civile e le politiche del mare Nello Musumeci.

L’armamento è alle prese infatti con una carenza di personale marittimo che ha assunto connotati emergenziali, in particolare durante la stagione estiva quando aumenta esponenzialmente il numero di persone trasportate fra il continente e le isole. “Per valorizzare i mestieri del mare – ha sottolineato ancora Sisto– occorre dapprima farli conoscere, ed è un discorso culturale, prima ancora che professionale. Rimettere il mare al centro dell’azione politica del nostro paese consentirà di far accrescere la consapevolezza delle tante opportunità che i mestieri del mare offrono e offriranno ai nostri giovani”.