Green&Tech Porti

Sommariva: “La Spezia non deve diventare Rotterdam”

La Spezia – “Non dobbiamo diventare Rotterdam. L’unità di misura del rendimento di un porto non sono le tonnellate di merci, ma i posti di lavoro che genera”: lo ha detto Mario Sommariva, presidente dell’AdSP di La Spezia e Carrara, in una lunga intervista al Secolo XIX.

“Sull’elettrificazione andiamo avanti in maniera spedita, sia sul nuovo molo crociere sia sulle banchine esistenti. Sul Gnl, ritengo la prima fornitura a una nave da crociera tramite bettolina avvenuta alla Spezia una innovazione importante. La presenza del rigassificatore di Panigaglia è un asset fondamentale per il territorio. Va aperto un confronto su sicurezza e ambiente: molte voci sono contrarie a chiatte che trasportano gas, io dico discutiamone senza pregiudizi”.