Cargo Lavoro Logistica Porti Primo Piano

Taiwan, dal governo 1 miliardo alle compagnie: “Così potranno pagare gli stipendi ai marittimi”

Milano – Il governo di Taiwan ha deciso di aprire una linea di credito da 1 miliardo di dollari per i propri armatori. Lo ha annunciato l’esecutivo, sottolineando come le compagnie che chiederanno di accedere ai fondi dovranno dare priorità al pagamento degli stipendi. La linea di credito è stata studiata appositamente per le linee di trasporto container.

Le due princiapali compagnie del Paese, Yang Ming e Evergreen, anno registrato perdite pesanti a causa del blocco derivato dalla pandemia di coronavirus. Nel trimesre le due aziende hanno perso rispettivamente 27,3 e 14,7 milioni di dollari, ripotando così una perdita netta che impatterà sui conti a fine anno.

Il governo aveva già deciso di aiutare Yang Ming con un’iniezione di capitale da 300 milioni di dollari effettuata nei giorni scorsi.