Porti e Infrastrutture

Osservatorio sulla Portualità, oggi a Roma i big del settore insieme a ShipMag

Sono oltre 170 gli iscritti all’appuntamento in programma al Centro Congressi Roma Eventi in piazza di Spagna a partire dalle 14.30

Roma – I big del settore a confronto sul futuro della portualità italiana, in un momento nevralgico per il mondo dello shipping. Sono già oltre 170 le persone che hanno prenotato un posto in platea in occasione del terzo Osservatorio sulla Portualità.

Manuel Grimaldi, primo armatore italiano e presidente dell’International Chamber of Shipping; Zeno D’Agostino, presidente dell’Associazione dei porti europei (Espo) e dell’AdSP di Trieste; il contrammiraglio Massimo Seno, capo reparto affari giuridici e servizi d’istituto del comando generale delle Capitanerie di porto. E ancora il professor Francesco Munari, ordinario di diritto UE e partner Deloitte Legal; Alberto Rossi (segretario generale di Assarmatori); Alessandro Pitto (Presidente Fedespedi); Valentina Ghio (Commissione Trasporti, vicepresidente Gruppo Pd alla Camera); Maria Grazia Frijia (Commissione Trasporti, deputata Fratelli d’Italia); Roberto Traversi (Commissione Trasporti, deputato M5S); Luigi Merlo (presidente Federlogistica, manager Msc); Luca Becce (presidente Assiterminal, manager PSA).

Saranno i protagonisti della terza edizione dell’Osservatorio sulla Portualità – Analisi e riflessioni in memoria di Francesco Nerli, in programma oggi 28 novembre a Roma presso il Centro Congressi Roma Eventi piazza di Spagna (inizio ore 14.30).

Il titolo dell’evento sarà “Verso un nuovo modello di portualità / Lo shipping tra competizione internazionale e necessità di fare sistema”. In apertura dei lavori il direttore di ShipMag, Teodoro Chiarelli, intervisterà Grimaldi e D’Agostino, primi protagonisti sulla scena nazionale e internazionale. A seguire il prof. Munari illustrerà un’analisi sulle diverse governance portuali in Europa. In chiusura, una tavola rotonda metterà di fronte operatori e mondo della politica: moderatore sarà Gaudenzio Parenti, direttore di ANCIP.

L’evento è realizzato in collaborazione con Acquatecno Srl, PSA Genova Prà, T.O. Delta SpaA.Galli & Figlio Srl, ANCIP, ANGOPI, ANSEP UNITAM, Assarmatori, Assiterminal, Assoporti, Compagnia Portuale Civitavecchia, Fedepiloti, Federlogistica, Fedespedi, Fincantieri, Grimaldi Euromed Spa, Intempo Spa, Izzo Spa.