Crociere

Tutti sul ponte della nave da crociera: la foto dell’assembramento diventa un caso negli Usa

Boston – E’ bastata una foto in cui l’assembramento di passeggeri sul ponte superiore risulta evidente: sono tutti attaccati l’uno all’altro, a godersi musica e tramonto sulla baia di Boston.

La foto l’ha scattata una cittadina che passeggiava tra i moli del porto americano e l’ha postata sui social, lasciando che diventasse virale.

Quell’immagine ora è diventata anche un caso. Alla compagnia, la Bay State Cruise Company proprietaria della Princetown II, è stato ordinato di sospendere immediatamente i viaggi e il sindaco della città ha condannato l’episodio. Persino il governatore del Massachusetts è sceso in campo. La società effettua servizi traghetti e enache mini crociere in quello specchio acqueo.

La Bay State Cruise Company si difende: “Viaggiavamo con il 33% dei passeggeri a bordo e le distanze sono state tutte rispettate” spiega la società che però ammette come in questo momento conti anche la percezione di quello che accade. E per questo l’armatore ha deciso £di scusarsi per la fotografia”.