Crociere

Una società olandese seguirà il progetto per il terminal crociere che nascerà a Hull

La nuova struttura costerà 73 milioni di sterline

Roma – Una società di ingegneria con sede in Olanda si è aggiudicata l’appalto per fornire consulenza di pianificazione per il progetto del terminal crociere che nascerà ad Hull per un costo complessivo di 73 milioni di sterline.

Royal Haskoning DHV guiderà l’analisi delle questioni ambientali interessano il progetto per conto del consiglio comunale di Hull, nell’ambito di un lavoro dettagliato per acquisire le approvazioni formali necessarie per la realizzazione dell’infrastruttura